Da oggi LuxeTenten si chiama YALA

Nuova identità parte della strategia di crescita globale dello specialista del Glamping

Emmeloord, 01 luglio 2020 – LuxeTenten, leader del mercato europeo nella progettazione e produzione di tende safari e glamping lodge, ha cambiato il suo nome in YALA | luxury canvas lodges. La nuova identità e la strategia proattiva del marchio si adattano all’ambizione di diventare un attore globale di spicco.

“Il glamping è una tendenza in crescita e con una crescita annuale compresa tra il 20 e il 30 percento questo mercato ha un enorme potenziale,” ha dichiarato Ivo van der Vlis, direttore generale della società globale. “Vediamo anche che i consumatori spesso preferiscono tende safari di lusso a un hotel a causa della crisi innescata dal coronavirus. Ciò aumenta la domanda della creazione di grandi progetti glamping.” Van der Vlis afferma: “Nell’ultimo anno abbiamo raggiunto una crescita del 40%.”
A causa della rapida crescita internazionale, la società dal 1° luglio ha cambiato il suo nome da Luxetenten a Yala. “Un nome che tutti in tutto il mondo possono pronunciare e che si adatta alla nostra gamma di prodotti, dalle robuste tende safari agli esclusivi lodge per il glamping a 5 stelle. Per il 1° settembre sarà pronta l’introduzione di una nuova gamma di prodotti, in aggiunta alla nostra attuale gamma di tende safari”. Van der Vlis continua: “Siamo convinti che con la nostra nuova identità e la nuova gamma di prodotti possiamo sfruttare appieno il potenziale di crescita internazionale. Abbiamo una grande fiducia nel nostro viaggio. ”

Su YALA

Yala Luxury canvas lodges è leader del mercato europeo nel commercio di tende safari e glamping lodge. L’azienda è nata nel 2009 con la progettazione e la produzione di tende da safari ed è uno dei fondatori di Glamping. Le tende safari e i lussuosi glamping lodge di YALA sono dislocati in 50 paesi, distribuiti su oltre un migliaio di campeggi. Nel 2019, la società con sede a Emmeloord (Paesi Bassi) è stata rilevata da Gladventure.

Torna a tutti gli aggiornamenti >>